Teatro dell’opera di Roma – Stagione estiva

1

PI11_1Con Verdi danse, Elisir d’amore e Belle addormentate nel bosco, il Teatro dell’Opera di Roma si prepara alla nuova stagione estiva 2014, inaugurata alle ore 21.00 del 24 giugno, dalla carovana gitana e popolare della Carmen di Bizet, rivisitata da L’Orchestra di Piazza Vittorio, sotto il tetto di stelle della grande platea delle Terme di Caracalla, mentre l’originale è andata in scena al Teatro Costanzi, dal 18 al 28 giugno.
L’inizio frizzante e colorato di una stagione di grandi classici e rivisitazioni all’avanguardia, e un programma di repliche che dal 24 giugno al 9 agosto 2014, porta le serate da 9 a 16, accrescendo di 1.400 posti la consueta platea immersa tra storia e archeologia, con conseguente aumento degli incassi e dell’autofinanziamento del teatro.
Terme che torneranno ad animarsi con La sagra della primavera e musica di Igor Stravinskij, le Danses Grecques e musica di Mikis Theodorakis, e il Don Giovanni e musica di Frédéric Chopin su tema di Mozart, eseguite dal prestigioso The Tokyo Ballet con coreagrafie di Maurice Béjart, il 27 e 28 giugno.
Il lago dei cigni di Pëter Il’ič Čajkovskij, nella coreografia di Patrice Bart, animerà il sublime balletto della principessa tramutate in cigno il 3, 7, 9, 11 e 15 luglio, mentre l’opera lirica debutta il 14 luglio, con repliche sino al 9 agosto, insieme a La Bohème di Giacomo Puccini e i suoi artisti bohémien della Parigi del 1830.
Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, ripensato come un musical degli Anni Cinquanta dalla regìa di Lorenzo Mariani, dopo la serata del 23 luglio si concede ben 6 repliche sino all’8 agosto. Il ricco ed eterogeneo repertorio di opere, sperimentazioni, evoluzioni e talenti della danza messo insieme da Roberto Bolle end Friends torna a chiudere le danze, nel vero senso del termine il prossimo 25 luglio, al ritmo flessuoso e seducente della stessa energia trasformata in spot per ENI.

Patrizia Iovine

Lascia un commento

Questo sito raccoglie informazioni anonimi sulla navigazione, mediante Cookie integrati da terze parti. Rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, continuando a navigare su questo sito accetti e acconsenti l’uso dei Cookie. Approfondisci leggendo la "Cookie policy completa"

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi