Pierino e il lupo

0

Tracciati d’arte n. 3

Narrato da: Walter Caputi.

WC3_1

Tracciati d’Arte incontra Walter Caputi Presidente dell’associazione culturale “La compagnia dell’allegria” che propone uno stile di teatro-animazione in cui entrano in gioco non solo la voce e il corpo, ma anche la funzione pedagogica del teatro, definito “teatro educativo”, intesa come processo di crescita della persona.

Cosa state preparando in questo periodo? 
Ultimamente ho ricevuto una bellissima proposta dal Professor Sergio Cozzi e sua moglie Patrizia. Sarò la voce narrante della celebre opera “Pierino e il lupo” di Sergei Prokofiev, il 27 aprile 2012 presso l’aula Consiliare del Comune di Ladispoli, spettacolo promosso dall’ associazione culturale DIAPASON. Lo spettacolo è rivolto ai bambini

WC3_2

delle scuole di Ladispoli. Credo molto in questi progetti dove gli artisti incontrano e dialogano con i più piccoli e le scuole sono proprio il punto di partenza di tali “incontri”. Il nostro obiettivo è di offrire alle future generazioni stimoli autentici con i quali confrontarsi. Pierino e il lupo è una composizione di Sergei Prokofiev scritta nel 1936, narrata da una voce e accompagnata da una orchestra. Nel 1936 il Teatro Centrale dei Bambini di Mosca commissionò a Sergei Prokofiev la stesura di una nuova opera musicale per bambini, che avvicinò alla musica anche i più piccoli. Il debutto, il 2 maggio 1936, fu però infausto: scarso pubblico e poca attenzione. Il compositore russo non poteva prevedere l’enorme successo che avrebbe riscontrato in seguito la sua opera, diventata un classico apprezzatissimo da adulti e bambini. La vicenda narrata è semplice ma al tempo stesso coinvolgente grazie anche alla presenza di indovinati personaggi comprimari quali il nonno, l’anatra ed il gatto: con l’aiuto di un uccellino suo amico, il piccolo e coraggioso Pierino cattura con l’astuzia un famelico lupo e lo consegna ai cacciatori affinché lo portino al giardino zoologico. Ogni personaggio della storia è rappresentato da uno strumento che interviene nella vicenda con un motivo caratteristico. L’opera viene qui rappresentata nella versione per quintetto di fiati e percussioni.

WC3_3

UCCELLINO: flauto (Alessandra Finocchioli)
ANATRA: oboe (Flavio Troiani)
GATTO: clarinetto (Sergio Cozzi)
NONNO: fagotto (Michele Muscolino)
LUPO: corno ( Simone Graziani) fagotto, clarinetto
CACCIATORI: flauto, oboe, clarinetto, fagotto
SPARO DEL FUCILE: Percussioni (Giuseppe Salvagni)
PIERINO: tutti i componenti del quintetto
VOCE RECITANTE: Walter Caputi

Lascia un commento

Questo sito raccoglie informazioni anonimi sulla navigazione, mediante Cookie integrati da terze parti. Rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, continuando a navigare su questo sito accetti e acconsenti l’uso dei Cookie. Approfondisci leggendo la "Cookie policy completa"

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi