DENTRO L’ANIMA DELLE COSE

0

Nell’anima delle cose
si nascondono segreti
secreti da linfa di colore.
Nell’anima delle foglie
i sussurri raschiano il cuore
e il cervello non tiene
ed esplode il girasole
sfacciato e iracondo.
Questo cazzo di mondo è tondo,
scappano gli uccelli dall’inverno
e il cielo è blu estate
ma il calore spegne le stelle.
Nell’anima degli oggetti
il grigio del ferro è freddo
l’ocra dei campi è caldo
l’azzurro del cielo è fresco
volano i corvi verso l’infinito
e il pesco sfiorisce prima di sera
come sulle labbra la preghiera,
quella che emerge dalla tela
dove i verdi cipressi chiudono
l’orizzonte loro stessi.
Nell’anima degli alberi,
un intreccio calpesta le ore,
battono inclementi i rami contorti
le tempie, che traboccano ansia.
Nell’anima delle cose
si chiude il cerchio della ricerca
e pure la carne torna oggetto tra cose
in un silenzio torvo senza colore.

23/9/2016

OMAGGIO A VINCENT VAN GOGH
e alla sua ricerca artistica.

Sono nata a Roma il 15 settembre del 1961. Ho frequentato i primi 3 anni del Liceo Classico e ho conseguito la Maturità Magistrale. Scrivo da quando avevo sedici anni, per motivi di famiglia e non solo, la penna è rimasta silente per circa vent'anni. Dal 2010 ho ripreso a scrivere. Ho vinto numerosi premi sia per la poesia che per la narrativa e mie poesie sono presenti in diverse Antologie

Lascia un commento

Questo sito raccoglie informazioni anonimi sulla navigazione, mediante Cookie integrati da terze parti. Rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, continuando a navigare su questo sito accetti e acconsenti l’uso dei Cookie. Approfondisci leggendo la "Cookie policy completa"

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi